Continuano a susseguirsi le voci sulle condizioni di salute di Harry Styles. Il componente dei One Direction qualche sera fa si è esibito al Rose Bowl insieme ai suoi compagni di band, e durante la canzone Best song ever pare abbia avuto un forte dolore al petto che l’ha costretto ad assumere una smorfia evidente.

Pochi secondi dopo Harry continuato a cantare e a ballare come se niente fosse, ma i fan hanno notato un certo affaticamento nelle movenze del playboy dei One Direction, che potrebbe quindi accodarsi all’infortunio occorso a Liam Payne nella serie di eventi sfortunati che stanno riguardando il gruppo.

Ma si sarà trattato solo di un malore lieve e passeggero? O, come sostengono alcuni, lo stress e l’attenzione mediatica sta avendo il sopravvento sul giovane cantante? Quel che è certo è che il giorno dopo il concerto Harry ha scritto sul suo profilo Twitter: “Svegliarsi dopo essersi esibito a questi concerti ti fa sentire una persona fortunata”. Che avrà voluto dire?

Condividi