Radar Online ha pubblicato la trascrizione completa della deposizione data da Tom Cruise in occasione della causa da 50 milioni di dollari da lui intentata contro le riviste Life & Style e In Touch, per  aver scritto che l’attore aveva abbandonato sua figlia Suri dopo il divorzio da Katie Holmes nel giugno del 2012.

Tom Cruise ha  confermato che Suri non è più una praticante di Scientology e che durante il periodo in cui è stato impegnato in Inghilterra per le riprese di alcuni film, non potendo così passare del tempo con la bambina. Come attenuante, è stato dichiarato che i due si sono tenuti in contatto costantemente via telefono. Dal momento del divorzio al Ringraziamento del 2012 (circa 6  mesi), Tom ha trascorso con Suri praticamente solo 10 giorni. In più, l’attore è stato accusato di aver partecipato a un evento di Scientology, volando quindi negli Stati Uniti durante il periodo incriminato, ma di  non aver visto Suri.